Roma, Angelina Jolie visita i bambini ucraini all'ospedale Bambino Gesù – Vidéo

0 16



« Prego per la fine della guerra – ha detto l’attrice premio Oscar e madre adottiva -. È l’unico modo per fermare il dolore e scappare…
#Roma #AngelinaJolie #visitabimbi
Di Manuela Pelati e Clarida Salvatori

« Prego per la fine – ha detto l’attrice premio Oscar e madre adottiva -. Solo così si può smettere di soffrire ed evadere dalle zone di conflitto »

Ospiti speciali: Premio Oscar e madre adottiva. È anche ambasciatrice dell’UNHCR per i rifugiati. Angelina Jolie visita i bambini ucraini ricoverati all’ospedale Bambino Gesù di Roma. L’ospedale ospita 31 bambini, alcuni feriti nell’avventura, altri già vulnerabili e bisognosi di cure critiche.

«Prego per la fine» Angelina, 46 anni, emozionata ed entusiasta, stringe la mano ad alcuni bambini giunti in Italia a causa del conflitto, accompagnati da genitori, medici e infermieri. «Sto pregando – ha detto l’ex attrice eroina dei videogiochi Lara Crof – questo è l’unico modo per fermare la sofferenza ed evadere dalle zone di conflitto. Vedere i ragazzi fare questo Il costo, perso nella vita, danneggiato nella salute e traumatizzato, è spaventoso» La sua visita è arrivata il giorno in cui l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati ha confermato che 4 milioni di ucraini erano fuggiti dal loro paese in un mese.

I figli di Angelina Angelina Jolie ha recentemente lavorato a Roma e ha sei figli dall’ex marito Brad Pitt: Chivan Maddox, Zahara Marley, Shiloh Nouvel, Pax Thien, Knox e Vivienne, tre dei quali adottati, altri sono i figli biologici della coppia: in negli ultimi anni, tutti i figli di Brangelina sono stati visti regolarmente dalle loro madri alle anteprime dei suoi film.

Ambasciatrice per i rifugiati L’attrice, considerata « la donna più ammirata al mondo » in un sondaggio YouGov, è così attiva in cause caritatevoli e umanitarie da essere Ambasciatrice di buona volontà per l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). La diva è stata più volte nominata la donna più attraente del mondo ed è stata inclusa nell’elenco della rivista Time delle 100 persone più potenti del mondo. Nel 2013 è stata l’attrice più pagata di Hollywood, guadagnando 33 milioni di dollari.

Metà dei bambini ucraini sono sfollati La crisi dei rifugiati in Ucraina ha visto il suo più grande aumento esponenziale dal secondo al mondo, secondo l’agenzia delle Nazioni Unite. Altri 6,5 milioni di persone sono sfollate nel Paese. Secondo l’UNICEF, più della metà dei bambini ucraini

Laisser un commentaire